Niccolò Masini | Young & Lovely
508
single,single-post,postid-508,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,select-child-theme-ver-1.0.0,select-theme-ver-2.1,wpb-js-composer js-comp-ver-4.4.4,vc_responsive
Yound&LovelyICONAsolo

Young & Lovely

– YOUNG & LOVELY –

QUESTA NON E’ UNA MOSTRA D’ARTE CONTEMPORANEA

Un progetto a cura di Erica Rigato

Spazio 21 – Ex Ospedale Psichiatrico di Quarto

via Giovanni Maggio, 6, 16147 Genova

28/29/30 GIUGNO 2019

Vernissage 28 giugno

 

” Qual è lo stato attuale della scena artistica genovese?

   Si muove qualcosa?

   Esiste una comunità di artisti attiva sul territorio? Chi sono? Cosa fanno? Chi li aiuta?

    Chi li rappresenta? Che età hanno? “

Tema della mostra è la pura esibizione di questi artisti e delle loro opere, esponendo una produzione attraverso la quale essi si confrontano con la realtà contemporanea negli aspetti che riguardano la dimensione femminile, il rapporto con l’ambiente e la relazione tra uomo e architettura. I mezzi espressivi utilizzati spaziano dalla fotografia, al collage, alle video installazioni fino alla scultura vera e propria. La mostra si propone come un tentativo di ricreare e favorire una presenza attiva di artisti che abbiano questo territorio come punto di riferimento, e di rafforzare la loro autoconsapevolezza in quanto comunità. Vorrebbe inoltre fare da legame tra essi e il tessuto culturale della città per così dire più “emerso”.

Il sottotitolo della mostra “QUESTA NON È UNA MOSTRA D’ARTE CONTEMPORANEA”
è volutamente provocatorio e vuole ribaltare una certa visione distaccata e fredda nei
confronti di questo mondo, favorendo una sdrammatizzazione nella percezione della
produzione di arte contemporanea e delle mostre e, allo stesso tempo, un modo di
>pensare che aiuti a fruirle maggiormente per il loro valore di intrattenimento e piacere.
Proprio per questo la mostra è stata concepita come un happening, della durata di tre
giorni, e sarà accompagnata da un live elettronico del duo FLeUR il 28 Giugno, da un dj
set curato da CODE WAR il 29 giugno e da aperitivo e street food durante tutto il sabato.
Menzione d’onore per la sede, l’ex manicomio di Quarto, un luogo urbano abbandonato,
ma carico di storia e significato.

 

ARTISTI INVITATI

Niccolò Masini

Luca Arboccó

Davide Bertola (Valentino)

Silvia Mazzella

Verdiana Ranieri

Andy Caraway

Milena Tipaldo

Caterina Lorenzetti

Francesca Migone

Paola Pietronave

Serena Laborante

Luca Del Torto

Eleonora Chiesa

Annalisa Pisoni Cimelli

FLeUR

Viktorija Gedraityte

 

Evento promosso in collaborazione con CODE WAR e il Coordinamento per Quarto.

Si ringraziano: Asl 3, Centro Basaglia, Coordinamento per Quarto, Associazione Centro Sociale Quarto, I.M.F.I. Istituto per le Materie e le Forme Inconsapevoli.

LINK-1

LINK-2